lunedì 28 giugno 2010

Perchè "Vivere nella Terra di Mezzo"

Salve a tutti! Con immenso piacere mi accingo a presentarvi il mio Blog, o come amo definirlo io "la mia creatura".

L'idea di creare questo Blog è nata una mattina di un caldo giorno di Giugno. Durante una pausa di lavoro quando il frastuono dell'aria condizionata condizionava la mia attenzione, il mio pensiero è andato come spesso accade, verso la pace che si "respira" in campagna dove vivo, e in montagna dove spesso mi reco per ricaricare la mia barra d'energia vitale e proprio mentre ero lì con la mente, ho pensato a quante persone chiuse in un uffico sotto una luce artificiale e tenuti in vita da un polmone anch'esso artificiale che butta fuori aria viziata/condizionata, vorrebbero in realtà essere altrove.

Molte di queste persone vivono di giorno una vita legata ad un ufficio, agli affari, alla finanza, al guadagno e magari smessi gli abiti borghesi, tolte le giacche, le cravatte e i mocassini, vestono i panni del contadino, chi può permetterselo coltivando un piccolo pezzo di terra, altri invece sfogano la loro voglia di viver bene e mangiar bene grazie ai vasi che ha sul balcone della metropoli che lo fagocita.

Per venire incontro a tutte queste persone ho creato questo Blog che avrà, lo spero con tutto il cuore, il compito di darvi alcuni consigli per coltivare le vostre patate sul balcone, o nel vostro orto, per allevare al meglio i vostri animali domestici o da giardino, per curare le vostre piante o semplicemente per staccare un attimo la testa da fatture e computi metrici ed immergrvi nel magico mondo della Terra di Mezzo. La Terra di Mezzo dove si incontrano le vostre vite e le vostre opposte e antitetiche realtà, il vostro orto virtuale dove ognuno può coltivare e far crescere la SUA Terra di Mezzo.
Questo sarà un blog, un libro, un diario, una dispensa, un forum, una chat. Tutto questo grazie soprattutto al vostro aiuto.
Vi abbraccio miei lettori e Benvenuti nella Vostra Terra Di Mezzo.
Francesco.